https://hd.tudocdn.net/690843?w=646&h=284

Huawei P20 Lite giungerà in Cina con un nome diverso, stando a quanto emerso da un poster pubblicitario condiviso dal sito cinese MyDrivers. L’immagine che potete vedere qui sotto ci presenta il nuovo Nova 3e, un terminale praticamente identico al P20 Lite che abbiamo imparato a conoscere nel corso delle ultime settimane, colorazioni incluse.

Le differenze estetiche sono praticamente nulle, tuttavia potrebbero esserci importanti novità per quanto riguarda il SoC utilizzato su questo smartphone, il quale potrebbe adottare il nuovissimo Kirin 670, un chip pensato per i terminali di fascia media che include diverse migliorie provenienti dalla serie di SoC top di gamma.

Per quanto riguarda la CPU troviamo un cluster dual core ad alta potenza basato su core Cortex-A72, non certo tra i più recenti ma sicuramente molto potente, affiancato da un cluster quad core con core Cortex-A53. La GPU è una Mali-G72 MP4, in grado di offrire una potenza di calcolo praticamente doppia rispetto alla T830 MP2 di Kirin 659. Presente anche una NPU dedicata alla gestione delle funzionalità AI e il tutto è realizzato con processo produttivo a 12nm.

L’indiscrezione della presenza di Kirin 670 su Huawei Nova 3e è al momento da considerarsi un rumor, quindi vi invitiamo a considerare la notizia con le pinze, tuttavia lo smartphone verrà presentato il prossimo 20 marzo, una settimana prima del debutto ufficiale dei nuovi P20, quindi manca poco tempo prima di poter accertare la questione.